“Il cielo non è per tutti” di Barbara Garlaschelli

Ho letto e recensito anche un altro testo di Barbara Garlaschelli, Non volevo morire vergine, edito da Piemme nel 2017: un libro che affronta un tema spigoloso come il rapporto tra sesso e disabilità e che, lo ricordo perfettamente, viene raccontato in modo serio e ironico allo stesso tempo, generando una mescolanza di stili e di emozioni che mi hanno fatto apprezzare da subito l’autrice milanese. E che, sono certo, in futuro mi porterà a leggere anche tutti gli altri volumi pubblicati dalla stessa scrittrice.

Continua su SulRomanzo

Articolo creato 3

4 commenti su ““Il cielo non è per tutti” di Barbara Garlaschelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto